Stop al nucleare in Svizzera… e poi??

Entro il 2034 la Svizzera abbandonerà totalmente il nucleare…siamo sicuri che sia la scelta giusta?

Nel corso dei prossimi 23 anni le 5 centrali nucleari svizzere, che attualmente ricoprono il 40% delle risorse energetiche totali, chiuderanno senza essere sostituite. E’ questa la decisione del Consiglio Federale presa oggi durante la seduta di clausura.

Siamo quindi curiosi di assistere agli scenari che si creeranno, a partire dall’esito delle votazioni del 5 giugno per “Tutti insieme per un’Aet senza carbone”.

Infatti, caso strano, secondo lo stesso Consiglio, la nuova strategia energetica farebbe affidamento anche sull’importazione del carbone… geniale!

Abbandonare un’energia, che in Svizzera è sempre stata efficiente, per dare più importanza ad una che sappiamo già che sicuramente sarà dannosa e dispendiosa!

E non diciamo che è una questione di sicurezza… avete visto quante centrali abbiamo intorno a noi?
58 in Francia e 17 in Germania… per non parlare delle 61 nell’efficientissimo Est Europa… e noi ci preoccupiamo delle nostre 5? I fatti di Fukushima ovviamente hanno colpito tutti, ma sarebbe sbagliato paralizzarci e non guardare le cose in maniera obiettiva.

Utilizziamo le tecnologie già esistenti sull’efficienza energetica, liberiamoci del carbone, rinforziamo il sistema idroelettrico e le altre energie rinnovabili e poi SEMMAI pensiamo al nucleare!

MS

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...