Pontida: la delusione del popolo leghista

Il popolo di Pontida grida: “Secessione”. Ma Bossi fa finta di non sentire per non tradire Berlusconi

Non c’è nulla da aggiungere. Il popolo della LEGA NORD riunitosi a Pontida si aspettava una svolta. Via da Roma e basta con il PDL. La tensione dei militanti, soprattutto quelli della prima ora, è palpabile. Tutti si aspettano che La LEGA NORD dia la spallata al Governo per non partecipare più alla gestione di un paese fallito.

Aveva ragione Borghezio che ieri ha dichiarato: “La gente che andrà a Pontida lancerà un messaggio di questo genere: Toglietevi di dosso quell’aplomb ministeriale che ci fa cagare e tornate quei ribelli, intrattabili, figli di puttana quel tanto che basta e necessita per combattere il burocratismo statalista di Roma ladrona!”.

Poi l’eurodeputato piemontese ha aggiunto: “Sono certo che Umberto Bossi saprà cogliere, con la consueta capacità di essere in sintonia col suo popolo, questa assoluta necessità di una svolta!” Purtroppo, invece, i vertci della LEGA hanno perso anceh questa occasione. E se va avanti così non ce ne saranno molte altre…

 Fonte: www.ilmattinonline.ch

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...