Assalto della Bastiglia!

 

14 luglio 1789 una folla di militanti operai parigini assalta a Parigi la fortezza reale della Bastiglia. Edificata nel trecento, la Bastiglia fu utilizzata per la prima volta come carcere nel seicento. Nonostante in media contenesse solo 40 prigionieri l’anno, la fortezza divenne il simbolo della tirannia borbonica. La mattina del 14 luglio 1789, un gruppo di rivoltosi calò sulla Bastiglia chiedendo la consegna delle armi e delle munizioni presenti all’interno. La prigione quel giorno contava solo sette detenuti. Al rifiuto del governatore carcerario il popolo assalì la fortezza e liberò i prigionieri. La drammatica azione segnò l’inizio della Rivoluzione francese. Nei tre anni successivi, caratterizzati da violenze e agitazioni politiche, circa 1000 persone, oltre al re e alla regina Maria Antonietta, finirono sulla ghigliottina. Durante la rivoluzione la Bastiglia venne distrutta. Oggi in Francia il 14 luglio – Presa della Bastiglia – è festa nazionale.

Fonte: http://www.historychannel.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...