Annessione della provincia del VCO alla Svizzera?

La manovra anti-crisi annunciata recentemente dal Governo italiano prevede l’abolizione dei comuni con una popolazione inferiore ai 1000 abitanti e la scomparsa delle province con meno di 300’000 abitanti, tra cui figuravano la provincia del Verbano-Cusio-Ossola (VCO) e di Sondrio. Quest’ultima, dopo la provocazione dell’annessione alla Svizzera, é però stata salvata con l’aggiunta di una clausola territoriale. La provincia del VCO dovrebbe invece tornare ad unirsi, dopo 18 anni, con quella di Novara.

Il presidente della Regio Insubrica Norman Gobbi, intervistato da Ticinonline, ha espresso il suo sostegno a favore della VCO, affermando che “Verbania é un punto di contatto molto più importante rispetto a Novara, che é più distante“. Gobbi si mostra possibilista anche per quanto riguarda l’annessione di territori italiani alla Svizzera.

Il presidente della Regio Insubrica ha infatti dichiarato “Io parto sempre dal presupposto dell’autodeterminazione, se loro sono in grado di autodeterminarsi e decidono di venire con noi, non solo a livello mediatico ma anche concretamente, si dovrebbe valutare i passi da intraprendere. Ogni comunità è autonoma nel decidere la propria strada.

Dopo la provocatoria richiesta d’annessione alla Svizzera della provincia di Sondrio, quella del VCO é l’ennesima dimostrazione che in questa Italia sull’orlo del fallimento, ormai, non ha più fiducia nessuno!

Fonte: http://www.mattinonline.ch

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...