Trionfo della Lega dei Ticinesi

Nel Canton Ticino, la Lega dei Ticinesi di Giuliano Bignasca raddoppia i propri consensi parallelamente a una crescita netta dell’Udc, l’estrema destra elvetica. “Avevano previsto di raddoppiare la nostra presenza al (Consiglio) Nazionale, sembra che ciò si stia avverando: dobbiamo fare un muro sull’Italia e chiarire anzitutto la questione dei frontalieri”, ha commentato a caldo Bignasca, premiato dalla sua campagna anti-frontalieri. Poi ha aggiunto: “Tutto come previsto, i ticinesi hanno detto chiaramente di aver paura dell’Europa e di voler bocciare anche l’apertura delle frontiere”.

Lorenzo Quadri, confermato al Consiglio Nazionale tra le fila della Lega, si è dichiarato “molto soddisfatto, tutto è bene ciò che finisce bene”, come riporta il Corriere del Ticino. Quadri ha annunciato di volersi recare nel Parlamento federale negli interessi del Ticino, “senza peli sulla lingua” per chi non li ha a cuore, come spesso accade per il Consiglio federale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...