«Monti premiato per meriti “mondialisti”»

“La nomina del prof. Mario Monti a senatore a vita sembra prefigurare un cursus honorum destinato alle più alte vette istituzionali: Presidenza del Consiglio e, forse, successivamente anche più in alto…

Tutto ciò per meriti professionali o per meriti “mondialisti”, come fa ritenere la doppia appartenenza alla Commissione Trilaterale e al Bilderberg Club?

Se l’Italia si fa commissariare dai poteri forti, questo è un motivo in più per l’autodeterminazione della Padania“.

On. Mario Borghezio
Deputato Lega Nord al P.E.

Bruxelles, 9 novembre 2011

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...