Comitato Lombardia per la risoluzione 44

image

L’Associazione TERRA INSUBRE ci invia questo suo comunicato:

A Milano, la mattina del 23 marzo, all’Hotel Admiral, si è presentato al pubblico lombardo ed europeo un nuovo soggetto politico culturale.
Si chiama Color44, acronimo di Comitato Lombardia per la Risoluzione 44 ed è coordinato da Vittorino Agazzi.

La Risoluzione, in Veneto, impegna il governatore Luca Zaia a compiere tutti i passi necessari e legali per indire il referendum sull’autodeterminazione del Veneto, analogamente a quanto in essere in Catalunya, Scozia e Sud Tirol. Una commissione di giuristi è in via di costituzione per dare sostanza giuridica alla complessa procedura.
In Lombardia, Color44 mira a raccogliere le firme necessarie per presentare a Roberto Maroni e al Consiglio Regionale Lombardo una analoga proposta.

Color44 non è un partito, ma dialoga con tutti i movimenti, partiti, associazioni culturali (in sala era presente anche Terra Insubre che ha dato un suo contributo di idee tramite la militante insubrica Maria Vittoria Sala di Lek – Lecco) interessati all’obbiettivo di una Risoluzione 44 che metta le cose in chiaro, una volta per tutte.
Per capire se i lombardi vogliono realmente continuare ad essere italiani.

Vi invitiamo a visitare il sito e a leggere questo articolo che parte proprio da una suggestione suggerita dalla nostra militante lecchese:
http://www.dirittodivoto.org/dblog/articolo.asp?articolo=239

Annunci

2 pensieri su “Comitato Lombardia per la risoluzione 44

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...