L’autunno è celtico domenica 6 ad Olginate (LC)

image

di Maria Vittoria Sala*
Tratto da http://www.labissa.com

Domenica 6 ottobre, a partire dalle ore 11:30, nell’incantevole cornice del Monastero di S. Maria La Vite di Olginate (LC), si svolgerà la 5a edizione di Autunno Celtico – manifestazione di cultura, arte e musica celtica – organizzata dall’Associazione Culturale “Il Melabò” e dall’Associazione Santa Maria la Vite “Giuditta Podestà”, con il contributo della Provincia di Lecco.
Il progetto “Autunno celtico”, nato nel 2009, si propone di creare occasioni di riflessione attorno alla cultura celtica e alla sua influenza sulla cultura europea e, in particolare, su quella del nostro territorio, che ha ospitato importanti insediamenti celtici.
Sarà una giornata interamente dedicata a concerti e danze di musica celtica, strumenti musicali, mostre di quadri e non solo. Non mancheranno momenti legati alla letteratura con letture dedicate a Carlo Del Teglio, poeta premanese definito dalla “sensibilità celtica”.
E poi ancora, per l’intera giornata, il chiostro del Convento sarà teatro di rievocazioni storiche a cura dell’Associazione Culturale “I Lupi del Ticino”, che attraverso costumi, utensili da lavoro, vettovaglie ed erbe curative, farà rivivere gli aspetti della vita quotidiana degli antichi celti insubri, e allestirà anche un punto di ristoro con birra e idromele bretoni.
Saranno inoltre attivi due punti libri, curati, rispettivamente, dall’Associazione Melabò e dall’Associazione Culturale Terra Insubre; quest’ultima, come consueto, farà esposizione di una vasta biblioteca di libri, pubblicazioni e riviste celtiste che sicuramente attrarranno l’interesse del pubblico appassionato del genere.
Sarà inoltre possibile effettuare visite guidate al Convento di Santa Maria la Vite, un luogo in perfetta sintonia con il tema celtico, in quanto conserva tracce e testimonianze di questa cultura in alcune sue architetture preromaniche e, soprattutto, nell’antico altare in sasso del sacello originario sul quale si è poi sviluppata l’intera struttura conventuale. Il Convento è un monumento storico riconosciuto dal Ministero dei Beni Culturali, le cui origini rimandano al XIII secolo. Sorgeva sull’antica strada che collegava Como con Aquileia e deve il suo nome al fatto che il territorio che lo attorniava era tutto coltivato a viti, oggi scomparse.
Divenne poi un centro rurale, un filatoio, un lazzaretto, poi nuovamente convento e, infine, dal 1800, abitazione privata della famiglia Podestà tra gli anni Settanta e Ottanta. Qui, nel 1983 Giuditta Podestà, professoressa universitaria di letteratura comparata, ha fondato il Ceislo – Centro internazionale di studi lombardi – ed organizzato corsi e convegni per quasi vent’anni, che hanno portato a Olginate e nel Convento docenti e studenti provenienti dalle maggiori Università europee ed americane. Giuditta ha ipotizzato che è proprio in luoghi come questi, punto d’incontro tra cultura celtica, cultura romanica e cultura lombarda, che si annidano le radici culturali dell’Europa.
La Chiesa di Santa Maria la Vite, ancora oggi consacrata, rappresenta la parte più antica del Convento e conserva bellissimi affreschi del Quattrocento di Scuola Lombarda, tra cui una sorprendente Ultima Cena riproducente prodotti della cucina lariana (agoni, gamberi di fiume, noci…). Nella cappellina dedicata a S.Antonio si effettua ancora oggi la tradizionale benedizione degli animali del 16 gennaio.
Attualmente il Convento è ancora proprietà privata della famiglia Podestà ed è sede dell’Associazione Il Melabò e dell’Associazione Santa Maria la Vite “Giuditta Podestà”. Non è aperto al pubblico e le occasioni per visitarlo durante l’anno sono rare, il che fa di Autunno Celtico un appuntamento ancora più imperdibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...